Tag

, , , , , ,

Caro diario, ho scelto questa citazione tratta dall’Antigone, una tragedia di Sofocle del V secolo a.c., per la festività del Natale. Una scelta particolare e non a caso, essendo una frase non estrapolata dal Vangelo, come di consuetudine. Mi ha colpito molto questo passo dell’Antigone, essa è senza tempo e le parole che la compongono sono l’essenza intrinseca di tutto il Cristianesimo. Nel Natale che ci accingiamo a celebrare, nacque un bambino per amore nostro; questo bambino luce del mondo, non fu accolto da tutti: è il dramma di Dio che si rivela e si offre continuamente all’umanità e oggi, come allora, viene tante volte rifiutato.

Dal Vangelo di Giovanni 1,2-12

“Veniva nel mondo la luce vera,
quella che illumina ogni uomo.
Egli era nel mondo, e il mondo fu fatto per mezzo di lui,
eppure il mondo non lo riconobbe.
Venne fra la sua gente,
ma i suoi non l’hanno accolto.
A quanti però l’hanno accolto,
ha dato il potere di diventare figli di Dio…”

 Caro diario, questa mia riflessione sul Natale nasce dalla visione di un mondo tanto malvagio e ingiusto. Dobbiamo accettarlo con rassegnazione, come se fosse un destino ineluttabile, oppure chissà, se imparassimo a fidarci di quel Dio-bambino, le cose nel mondo andrebbero diversamente?

Giusy Lorenzini

E adesso iniziamo a fare gli auguri ai miei cari lettori…

Buon Natale e Buone Feste
A tutti i visitatori del mio blog, italiani e stranieri.
A tutti i blog che si sono iscritti e
a tutti coloro che hanno lasciato
un loro commento all’interno del sito e a chi si è iscritto tramite e-mail:
Elisabetta, Mariolina, Sonia, Miki, Antonio,
Harrison Fiat, Massimo, Manuel.

visite

blog

Grazie per essere “passati a trovarmi” nel mio blog, catapultato dal mese di marzo 2014 nell’universo di Internet, senza l’aiuto di Facebook, né di altro social network, senza alcun appoggio esterno. Tutto ciò che ho ottenuto è per me un bel risultato (e’ tutta farina del mio sacco)… Grazie di cuore. Giusy

Annunci