Tag

, , , , , , ,

Vergine Madre, figlia del tuo figlio,

umile e alta più che creatura, 

termine fisso d’etterno consiglio, 

“Nella fede cristiana, vengono attribuite a Maria tre prerogative: vergine, madre, e figlia di colui del quale è madre, cioè di Dio.” (Dante Alighieri, Divina Commedia, I edizione Oscar Classici Mondadori, 2005). Questo difficile concetto si può comprendere meglio leggendo il Vangelo di Luca 1,26-38.

L’annunciazione:

Nel sesto mese,  l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazareth, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse:” ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te”. A queste parole ella rimase turbata e si domandava che senso avesse un tale saluto. L’angelo le disse:” non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e chiamato Figlio dell’Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnera’ per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine”. Allora Maria disse all’angelo: come è possibile?” Non conosco uomo”. Le rispose l’angelo:” lo Spirito Santo scendera’su di te, su te stendera’ la sua ombra la potenza dell’Altissimo. Colui che nascerà sarà dunque santo e chiamato Figlio di Dio.Vedi; anche Elisabetta,  tua parente, nella vecchiaia, ha concepito un figlio e questo è il sesto mese per lei, che tutti dicevano sterile: “nulla è impossibile a Dio”. Allora Maria disse : eccomi, sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto”. E l’angelo partì da lei.

Come abbiamo letto, Maria e’ vergine nel momento in cui le appare l’angelo Gabriele, lo fa intendere anche lei con le sue stesse parole:”non conosco uomo”. È figlia e creatura di Dio in quanto è una semplice fanciulla di Nazareth. È madre quando da il suo Si” all’angelo, affinché si compia la volontà di Dio di concepire, attraverso lei il Messia.

Termine fisso d’etterno consiglio: significa, stabilito da Dio fin dal principio.

Nella sua Onniscienza Dio, contempla nella sua dimensione dell’assoluto ogni evento della storia, senza pero’ determinarla, senza abolire la liberta’ di ognuno di noi. Nella sua sfera atemporale, passato, presente , futuro sono tutti compresenti, Egli conosce il principio e la fine di ogni avvenimento, ma in virtù di quell’intoccabile libero arbitrio, non può intervenire nel tempo, se non per portare avanti il suo disegno di salvezza. Per raggiungere questo obbiettivo, Egli utilizza la Provvidenza che attraverso azioni miracolose e con l’aiuto dei suoi angeli, di Santi, di uomini e donne di buona volontà che si mettono al Suo servizio, riesce a portare avanti la creazione affinché le forze del male siano debellate per sempre.  La grandezza di Maria sta proprio in questo: ella, con il suo “si” ha accettato di aderire al progetto di Dio per il  cambiamento del mondo, con l’ingresso del Figlio nel tempo. È lei che viene indicata già nelle prime pagine della Bibbia, ed è il primo barlume di salvezza e di vittoria sul male (Protovangelo).

Leggiamo insieme questa breve citazione:

Dal libro della Genesi 3,15: “Io porrò, inimicizia tra te e la donna, tra la tua stirpe e la sua stirpe: questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno”. La donna in questione è considerata dai Teologi cristiani, Maria. L’ostilità e’ tra la stirpe del serpente che simboleggia Satana e il male e quella stirpe da cui, attraverso Maria nascerà Cristo. Tutto questo sta ad indicare che ci sarà una dura lotta,” ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno” ma alla fine il bene trionferà, la vittoria finale è la Sua. Le forze del male, “non prevarranno”, l’ha detto Gesù Cristo in seguito;  il progetto di Dio consiste proprio in questo e noi dobbiamo credergli.

Caro diario lo ammetto, questo commento sulla prima terzina di questa preghiera, ha messo veramente a dura prova la mia resistenza fisica e mentale. Comunque ci sono riuscita a scriverla tutta e a fare questo difficilissimo commento, ed è ciò che conta.

Annunci